Logistica

Tecnico Superiore per la
Logistica Sostenibile

Il settore della logistica e dei trasporti intermodali rappresenta, da sempre, un elemento strategico per il sistema economico italiano, in grado di garantire l’alimentazione delle attività produttive del Paese. Nello scenario attuale si assiste da anni a tassi di crescita dell’export molto più sostenuti rispetto a quelli prodotti da altri settori economici. La principale priorità che il tessuto industriale e produttivo è chiamato a porsi, per una crescita del business che al contempo assicuri benessere a tutti gli attori coinvolti, è senza dubbio la riduzione al minimo dell’impatto ambientale. La logistica sostenibile, a riguardo, è un fondamentale strumento, tanto più nell’era dei modelli ESG (Environmental, Social, Governance), dove il principio guida consiste nel ridurre le emissioni, per combattere il cambiamento climatico. Mobilita Academy forma tecnici che siano in grado di guidare questa delicata transizione da un modello industriale che consuma e sfrutta le risorse a uno che le trasforma, in un’ottica di economia circolare, aprendo opportunità di sviluppo e lavorando su nuovi modelli di business.

Scegli la formazione di Tecnico Superiore per la Logistica Sostenibile.

  • Logistica
    FILIERA
  • 2.000 ore, suddivise in 2 annualità
    DURATA
  • 912 ore
    TIROCINIO FORMATIVO
  • Malpensa
    SEDE
  • Logistica
    FILIERA
  • 2.000 ore, suddivise in 2 annualità
    DURATA
  • 912 ore
    TIROCINIO FORMATIVO
  • Malpensa
    SEDE

Il Tecnico Superiore per la Logistica Sostenibile sviluppa competenze legate agli ambiti generali della logistica industriale, della gestione dei trasporti e più nello specifico della logistica sostenibile. È in grado di inserirsi nelle funzioni strategiche della filiera produttiva grazie alle specifiche competenze in ambito economico-logistico, che gli permettono di presidiare diverse attività tipiche del settore con un approccio fortemente orientato alla sostenibilità socio-economico-ambientale dei processi logistico-produttivi, ispirato alla visione strategica della triple bottom line (people-planet-profit) e agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, che mirano alla minimizzazione dell’elevato impatto sociale e ambientale delle attività produttive, logistiche e distributive.

Il percorso formativo si sviluppa su 4 semestri. Durante le due annualità vengono approfonditi e sperimentati modelli di business innovativi, per una maggiore sostenibilità sociale e ambientale delle supply chain o approcci tipici dell’economia circolare, comprendendone le leve manageriali e i tratti caratterizzanti al fine di facilitare, laddove opportuno e appropriato per l’azienda, la transizione verso tali modelli e approcci. Durante il tirocinio formativo gli allievi supporteranno le aziende nell’ elaborazione, coordinamento e controllo degli aspetti strategici e operativi della gestione della catena di produzione, ottimizzando la gestione della fornitura e della distribuzione, dal punto di vista dei tempi, dei costi, della qualità e dell’impatto ambientale e sociale.

Il tirocinio formativo è attivato sia al primo sia al secondo anno, per permettere all’allievo di maturare la propria esperienza professionale in aziende e settori differenti, in costante dialogo con il tutor del percorso, il quale si occuperà di trovare la soluzione più adatta al profilo e alle aspirazioni di ciascuno.

Il Tecnico Superiore opera all’interno di imprese di trasporti e di servizi logistici, medio-grandi, grandi e internazionali, in particolare in aziende di spedizioni e doganali, di logistica integrata e logistica distributiva. Il Tecnico Superiore interagisce prevalentemente con le funzioni produzione, commerciale, amministrazione e con la direzione aziendale. Pianifica metodi e procedure per l’ottimizzazione della supply chain e dei trasporti, anche intermodali, in un’ottica di sostenibilità. Può interagire con clienti e fornitori e con le amministrazioni pubbliche come le dogane, l’agenzia delle entrate e gli uffici preposti del Ministero.

I diplomati potranno accedere al 3° anno del corso di laurea in Ingegneria Gestionale presso l’Università LIUC con 90 CFU in ingresso per acquisire la laurea di 1° livello sostenendo 12 esami.

Scheda tecnica

Presto disponibile per il download.

Invia la tua manifestazione di interesse